Magento 2

Mage Titans Italy 2016

Foto durante uno speech al Mage Titans Italy 2016

Aggiungere classi di tasse

Con l'installazione di Magento vengono create alcune classi di tasse che possono essere assegnate a gruppi di clienti e/o a determinati prodotti.

Nello specifico, le classi generate sono elencate e gestite nella tabella tax_class del database:­

­

­

Come fare per aggiungerne di nuove?

WaPoNe_ItalianPackage: il pacchetto di setup per il mercato italiano

Come tutti ben sappiamo, Magento è una piattaforma per lo sviluppo e la gestione di portali web di e-commerce predisposto ad essere utilizzato in tutti i paesi del mondo.

Quando viene installato, tranne­­ poche eccezioni­­ come la valuta o la timezone, per esempio, configurabili nel setup iniziale del sito,­ contiene configurazioni di base che vanno però incontro soprattutto alle esigenze del mercato americano.

Di qui la necessità per un merchant italiano di andare alla ricerca di estensioni che gestiscano i requisiti che il mercato del "bel Paese" richiede, come le traduzioni, il codice fiscale, la lista delle province italiane, la fatturazione elettronica ecc. ecc.

Gestione Cron Job Magento 2

Magento 2, esattamente come il suo predecessore Magento 1, utilizza i­­­­ cron job­­ per programmare l’esecuzione in maniera del tutto automatica di determinati compiti in specifici momenti.

Tra i cron job fondamentali di Magento ci sono attività indispensabili come:

You did not sign in correctly or your account is temporarily disabled

Potrebbe capitare che, dopo svariati giorni senza accedere al backend del vostro sito, provando a rientrarci, vi compaia uno strano messaggio di errore: "You did not sign in correctly or your account is temporarily disabled" senza riuscire ad effettuare il login.

Bene, non spaventatevi!

E' Magento che, a seguito di troppi tentativi di accesso falliti o dopo una lunga inattività da parte vostra, blocca l'utenza per una questione di sicurezza.

Come cambiare il paese di default nella pagina di checkout in Magento 2

Nel Onepage Checkout proposto da Magento 2, il primo passaggio richiesto al cliente è la compilazione della form con i dati relativi all'indirizzo di spedizione.

Tra queste informazioni­ esiste il campo 'Country', un menu a tendina con tutti paesi disponibili, precedentemente ­selezionati in fase di configurazione.

Bug caricamento favicon in formato .ico o .apng

Uno dei primi passaggi che si eseguono in fase di configurazione di un nuovo store Magento è il caricamento del logo e della favicon (favorite icon) nell'area di amministrazione.

Per­ compiere quest'operazione in Magento 2 occorre andare in Content > Design > Configuration ed editare il tema utilizzato per il nostro portale e-commerce.

In questa pagina, nella sezione Header, ­è possibile caricare il logo mentre per la favicon il campo è situato nell'area HTML Head.

[Modulo] Stickers, il "classico" bollino sull'immagine del prodotto

Stickers Logo­ Una delle più frequenti richieste che gli addetti al marketing di un e-commerce chiedono ai "tecnici" è la possibilità di associare uno o più bollini­ commerciali all'immagine di un prodotto.

"Prodotto in sconto", "-25%", "Nuovo Arrivo" e tante altre etichette usate quotidianamente per comunicare con il cliente e invogliarlo a porre la sua attenzione su determinati prodotti.

Pagine